Chi Siamo

Nasce a Napoli, nell’incantevole cornice di Palazzo Marigliano, in via San Biagio dei Librai, nel cuore del centro storico, l’Associazione Arti e Mestieri. Promossa dall’imprenditore Rosario Bianco, patron di Rogiosi editore, e dal magistrato Catello Maresca, Sostituto Procuratore della Repubblica Gruppo Antiterrorismo e Reati contro la Pubblica Amministrazione, l’Associazione nasce con lo scopo di avvicinare le giovani generazioni alle arti e ai mestieri della tradizione partenopea, in sinergia con la Fondazione F.I.R.S.T. (Frontiere Internazionali di Ricerca Scientifica e Tecnologica). In collaborazione con Imprese, Enti, Professionisti e Artisti che si siano dimostrati in grado di coniugare la creatività tipicamente napoletana con la capacità di affermarsi a livello internazionale, il nuovo organismo propone un progetto di educazione sostenibile e solidale, che si impegni nella valorizzazione delle risorse locali, culturali, artistiche e umane. Nella sede di Palazzo Marigliano, scelta non a caso nel cuore pulsante della città – a pochi metri da via San Gregorio Armeno, la strada dei presepi e dell’arte partenopea per eccellenza, quella presepiale -, l’Associazione Arti e Mestieri si muoverà in due direttrici principali: il recupero delle tradizioni manifatturiere partenopee e la formazione e avviamento al lavoro di giovani provenienti da realtà difficili e disagiate. I ragazzi potranno imparare un mestiere, o avviarsi a una forma artistica, scegliendo tra proposte variegate il percorso da seguire:

  • Manifattura tessile, alta sartoria e pelletteria;
  • Scultura e Pittura;
  • Musica (canora, sinfonica, strumentale), e manifattura strumenti;
  • Restauro, falegnameria ed ebanisteria;
  • Arte orafa, argenteria e lavorazione del corallo;
  • Arte presepiale e della ceramica;
  • Teatro, cinema e musical;
  • Gastronomia (preparazione della pasta, del vino, della pizza,e tanto altro);
  • Commercio e mercati;
  • Scrittura e creatività infantile